Webinabox lancia il servizio article marketing


Fra i servizi che Webinabox mette a disposizione dei suoi clienti c’è un valido software per i redazionali: AutoPress.

Quando si crea un proprio sito è necessario occuparsi di molti aspetti, dalla veste grafica alla compilazione di testi accattivanti, dettagli che in buona parte dipendono dal gusto personale e che devono essere stabiliti in seguito a un’attenta selezione, ma che dopodiché devono anche essere supportati da un’adeguata reperibilità. Webinabox, azienda specializzata nella realizzazione di websites, propone una serie di servizi atti per l’appunto a migliorare e a potenziare la visibilità delle pagine telematiche. Uno di questi riguarda un campo che oggi, su un piano pratico, non si può più sottovalutare, quello dell’article marketing.
Di che si tratta
Nel momento in cui si redige – ovviamente con cura – un articolo su Internet, lo scopo principale della sua esistenza diventa una modalità di diffusione degna di questo nome. Il servizio di article marketing si occupa appunto di “lanciare” lo scritto in rete nella maniera più capillare possibile, in maniera che assolva rapidamente alla sua funzione informativa o promozionale; che sappia camminare con le sue “gambe”, insomma. Per arrivare a tale obiettivo Webinabox si serve di un software moderno ed efficace, AutoPress, un prodotto professionale e di alta qualità in grado di far circolare in men che non si dica un comunicato stampa o un articolo redazionale all’interno di un network comprendente fino a due centinaia di indirizzi web, siano essi generalisti o dedicati ad argomenti specifici. Questo diffuso e utile metodo per incrementare gli accessi di un sito è denominato per l’esattezza link building. Insomma, parlare di article marketing per posizionamento siti è un accostamento ormai spontaneo per gli addetti ai lavori. E comincia a essere chiaro pure per coloro che si sono avvicinati da poco alla materia.
Questione di intenti
Certo, non tutti hanno bisogno di far conoscere i propri prodotti o di spargere una notizia attraverso 200 siti. Per questo il sistema AutoPress permette di scegliere preventivamente il raggio d’azione più congeniale alle proprie esigenze, con prezzi di conseguenza proporzionati. Ecco allora che l’utente può decidere di agire soltanto su 30 siti, se ha mire più modeste, o su 50, se per esempio preferisce puntare a un genere particolare, oppure ancora su 100, se intende includere dei potenziali lettori all’occorrenza meno avvezzi al soggetto trattato; e, come accennato in precedenza, ci si può allargare ulteriormente, addirittura raddoppiando quest’ultima cifra, opzione probabilmente più consona alle grandi aziende che vogliono pubblicizzare ciò che vendono. Tutto consiste nel definire a priori le proprie ambizioni: si è in cerca di una “platea” semplicemente amatoriale (ancorché virtuale) o il bersaglio finale è intessere dei vantaggiosi rapporti commerciali? Una volta che non ci sono più dubbi in proposito, si è pronti a partire e a comprare il pacchetto più idoneo alla conclusione raggiunta.
Qualche regola
L’article marketing per posizionamento siti ha delle regole non scritte che, qualora siano ben applicate, potenziano le sue funzioni. Una concerne la lunghezza: l’articolo, per avere un’incidenza, non deve contare meno di 250 parole, o rischia di passare inosservato, vanificando la sua compilazione. Uno spazio non breve, che però può diventarlo se non si sanno comprimere i molti elementi a disposizione per l’urgenza di comunicare; nemmeno esagerare e riversare in rete fiumi di parole è indicato: se si annoia l’internauta, si torna al punto di partenza. Poi, aiutano i “corredi”: arricchire il pezzo con una bella immagine e/o con un link che permetta un approfondimento è un espediente naturale che contribuisce al suo appeal.
Un report dettagliato
Dopo aver ottenuto il via libera dell’amministratore, il sistema è pronto a operare: è sufficiente premere “invio” e comincerà la sua pubblicazione ragionata. Un procedimento che termina con il ricevimento di un resoconto contenente la lista dei siti Internet sui quali il pezzo è apparso. Pure da questo elenco di post si riesce a constatare la portata di AutoPress e la sua effettiva capacità di veicolare un comunicato. Il software è tra l’altro provvisto di un pannello dimostrativo, che occorre a fare dei test. Ed è facile da utilizzare: la login è demo@webinabox.it, la password da inserire è “demo”. Entrando si ha facoltà di dare un’occhiata minuziosa alle possibilità offerte dal sistema, nonché a quelle di ulteriori servizi.
Per maggiori informazioni: webinabox.it

 
Powered by Optimamente srl - Privacy