Consigli agli sciatori principianti


Ecco alcuni consigli utili per chi vuole imparare a sciare ed è in procinto di frequentare un corso presso una scuola sci.
Trova il tuo equilibrio: Metti le scarpe in modo che maggior parte del peso sia distribuita tra il tallone e l'arco del piede.  

Scopri come "camminare" alternando in modo scorrevole uno sci davanti all'altro.  Poi, vai a pochi metri su un dolce pendio. Le spalle e le mani devono essere rivolte verso il basso, mentre gli sci restano laterali. 
Con piccoli passi, punta gli sci in discesa, mettendo il peso sulle racchette. Ora rimani in piedi con gli sci paralleli, le ginocchia piegate e il busto leggermente inclinato in avanti, mettendo un po’ di peso sulle racchette. Basta poi sollevare le racchette dalla neve e via! 

E 'giunto il momento di imparare a controllare la velocità. Usa l’usuale posizione a forma di V che si forma facendo scorrere entrambi gli sci a uguale distanza, mantenendo unite le punte degli sci. Questa posizione crea una resistenza, quando si va in discesa e si rallenta. 

Un esercizio comune è quello di creare gradualmente la V fino ad arrivare a un arresto.  
È necessario rendersi conto che si può sciare senza particolari sforzi o torsioni sul vostro corpo. Ciò significa che non è necessario torcere o appoggiare il corpo nella direzione che si desidera prendere.  È sufficiente applicare un po’ più di pressione al vostro sci sinistro. La pressione deve essere molto sottile in modo che lo sci sinistro si diriga magicamente e gradualmente verso destra fino ad arrivare a un arresto. È assolutamente fondamentale applicare questa pressione sullo sci sinistro e mantenere il corpo fermo. 
Una volta che avete imparato a controllare la velocità scivolando su tutta la pista, il passo successivo è quello di collegare varie fasi successive. Invece di continuare a girare fino a quando ci si ferma, ma per questo e altro…. Ti ci vuole un po’ di scuola di sci!

 
Powered by Optimamente srl - Privacy