Piscine prefabbricate


L'acqua cristallina che invita ad un tuffo per rinfrescarsi dalla calura estiva e la privacy di casa propria sembrano, per molti, un binomio impossibile: quando arriva l'estate e le temperature si alzano, l'ideale sarebbe disporre di una piscina privata, in cui potersi rinfrescare, al riparo da occhi indiscreti. Eppure, ciò che non molti sanno è che le piscine prefabbricate sono diventate uno dei must della stagione.

Sulle riviste che si occupano di arredo per la casa, infatti, è possibile ammirare le proposte degli architetti che stanno riscoprendo questo dettaglio da aggiungere alla propria casa, per creare un piccolo paradiso integrato al contesto urbano. Occorre, quindi, capire quali sono le novità del settore e come bisogna procedere per installare, in casa propria, una delle nuove piscine prefabbricate.

Bisogna dire che le piscine prefabbricate tristi e grigie che, fino a qualche anno fa, venivano installate nelle case di campagna o nelle ville di città di pochi fortunati, sono state rinnovate e rese più originali, dimenticando la forma rigida e squadrata che ricordava le piscine olimpioniche, per diventare più accoglienti: realizzate con linee morbide, ma non per questo meno resistenti, sono piscine perfette per chi vuole rendere la propria villa adatta anche a fare da scenario per eventi mondani, come cocktail party o aperitivi alla moda.

Si è deciso così di realizzare piscine rotonde o dalla forma ovale, lungo le quali potersi poggiare per gustare un cocktail in acqua e scaldarsi al sole. Il trend arriva dagli Stati Uniti dove le star hanno fatto installare piscine realizzate in colori caldi, come l'oro o l'arancio, da illuminare con luci soffuse per ricreare l'atmosfera intima e ricercata di una Spa.

Per chi volesse seguire questo esempio, una buona idea può essere quella di contattare un architetto che, analizzando il contesto in cui sarà installata la piscina, potrà consigliare colori e forme particolari, per una casa che acquisti nuova vita.

 
Powered by Optimamente srl - Privacy