Magazzini automatici: caratteristiche e funzioni


I magazzini automatici sono soluzioni che garantiscono un gran numero di vantaggi dal punto di vista della gestione del magazzino. Particolare attenzione viene prestata dalle aziende ai magazzini automatici verticali, che hanno il pregio di ottimizzare lo sfruttamento degli spazi e, quindi, permettono di conservare un numero di articoli superiore. La forte riduzione dei costi è solo una delle tante caratteristiche positive dei magazzini di stoccaggio automatici, che consentono di impiegare un numero di operatori minore e, dunque, di destinare le risorse umane a disposizione a un altro ambito.

La presenza dei sistemi automatici è ciò che rende i magazzini efficienti: tali sistemi riescono a interfacciarsi, tramite appositi WMS, ai gestionali aziendali. In base al modello che si sceglie, si ha a disposizione una capacità di carico variabile per i cassetti multifunzionali: ciò vuol dire che è possibile ospitare materiali differenti, a prescindere dal loro peso, dalle loro dimensioni e dalla loro natura. I magazzini automatizzati sono facili da utilizzare, al punto che possono essere usati da personale non specializzato, e garantiscono prestazioni molto elevate sul piano dell'affidabilità e della robustezza.

I magazzini verticali hanno caratteristiche tali da permettere di risolvere in modo definitivo i problemi che hanno a che fare con il prelievo rapido, con il reperimento e con la gestione dei prodotti finiti e dei componenti semilavorati: per esempio, i vassoi possono essere stoccati in funzione della frequenza di impiego dei materiali, mentre gli articoli in ingresso possono essere misurati in altezza in modo tale che sia possibile individuare la migliore posizione di stoccaggio.

Oltre ai magazzini automatici verticali è possibile fare affidamento anche sui magazzini automatici rotanti, che sono indicati in modo particolare per lo stoccaggio di materiali che presentano una frequenza di movimentazione elevata. Si tratta di una tipologia di magazzini che ha conosciuto una veloce diffusione nel settore industriale; vi si può ricorrere, tra l'altro, per la rapida gestione delle varie componenti che caratterizzano le catene di montaggio, ma anche per movimentare le attrezzature e i materiali che sono destinati alle autofficine. Il meccanismo rotante è la caratteristica peculiare di questi magazzini automatici, che hanno cassetti portanti di varie misure e dispongono di un punto di accesso grazie al quale è decisamente semplice recuperare i materiali e i prodotti di cui si ha bisogno. Strumenti rivoluzionari nel settore della movimentazione dei materiali e dello stoccaggio, che comportano un evidente calo dei tempi di prelievo degli articoli.

 
Powered by Optimamente srl - Privacy